Esplorando la coscienza





Esplorando la Coscienza
(Ciò che segue è un estratto da Vivere Deliberatamente: la scoperta e lo sviluppo dei materiali Avatar, di Harry Palmer) 

Estate dell' ‘87. Sei mesi dopo i primi Avatar fummo invitati in California per tenere il primo corso Avatar nella West Coast. Dovevano esserci undici iscritti ma poco prima di arrivare appresi che nessuno di essi aveva ancora pagato. Tutti aspettavano di sentire cosa avrei detto prima di prendere la decisione definitiva. La cosa mi colse di sorpresa poiché non avevo preparato nulla da dire.

Un'ulteriore sorpresa mi attendeva all'aeroporto...
(continua)


Stress Atteggiamento & Concentrazione
(Basato su una conferenza del 1988 di Harry Palmer, Fondatore di Avatar)

E' molto bello venire qua a parlare con voi, perché posso veramente lasciarmi andare. Se sono troppo felice là fuori nel mondo, le persone pensano che io stia prendendo qualcosa. Ma io non mi lascio abbattere da questo. Semplicemente vado avanti e sorrido. Dopo un po' le persone si rilassano e la felicità diventa contagiosa. L'atteggiamento che è ripetuto il più gran numero di volte, è l'atteggiamento che vince. E' veramente un assioma evidente ed è vero sia per la vostra vita che per la società.

Ci sono tre cose che hanno una grande influenza sulla consapevolezza: l'atteggiamento, l'abilità di rilassarsi e l'abilità di concentrarsi. L'atteggiamento è il più ovvio dei tre.
Suppongo che qualcuno potrebbe dire...
(continua)


Avatar Pratico e Mistico
(di Harry Palmer, autore dei Materiali Avatar)

Per coloro che incontrano per la prima volta l'argomento di Avatar, Avatar è un corso di potenziamento personale trasmesso da un Avatar Master. Gli strumenti Avatar sono un insieme di esercizi, allenamenti e procedure che, una volta propriamente capiti ed applicati, aumentano la vostra capacità di vivere deliberatamente. Questi strumenti sono estremamente utili ed efficaci per prendere il controllo della vostra vita: se avete bisogno di identificare e gestire una convinzione o un comportamento autosabotante, gli strumenti Avatar vi possono aiutare. Sono anche efficaci per rimuovere dalla vostra vita dolore e stress, per ripristinare la salute e per conseguire la pace mentale.
Vivere deliberatamente significa operare come origine creativa, almeno entro i confini di un certo dominio di realtà. Un'origine creativa agisce deliberatamente, motivata dalla propria determinazione interiore: è responsabile.
Vi sono molti domini di realtà e ciascuno contiene vari livelli di origine creativa. Ciò che potete creare, controllare o cambiare attraverso i vostri sforzi e la vostra forza di volontà determina la dimensione del dominio di realtà nel quale siete in grado di operare come origine creativa. Non tutte le origini creative...
(continua)


Oggettivo e Soggettivo
(Trascrizione rivista di una conferenza di Harry Palmer nel 1987. Questa conferenza contiene le considerazioni che stanno alla base del capitolo "La grande separazione" in Vivere deliberatamente.)

Oggettivo e soggettivo. Iniziamo a parlare di questi due concetti da un punto di vista filosofico, poi vedremo quali applicazioni essi hanno nella vostra vita.

Cercando di categorizzare le realtà, qualcuno ha coniato i concetti di oggettivo e soggettivo. Oggettivo si riferisce ad una realtà che si trova la di fuori della vostra mente, mentre soggettivo si riferisce alla realtà interiore alla vostra mente. Per esempio, una sedia nel mezzo della stanza si trova al di fuori della vostra mente, vero? Così, è una realtà oggettiva. Il pensiero "bellissima sedia" si trova all'interno della vostra mente. È una realtà soggettiva. Fino adesso nessun problema.

Oggettivo e soggettivo sembrano essere categorie piuttosto logiche, fino a quando non iniziano ad intersecarsi. Per esempio, immaginate...
(continua)


I Pensieri sono Angeli
(di Harry Palmer, autore dei Materiali Avatar)

Stavo pensando a proposito dei pensieri; cioè, in realtà stavo semplicemente osservandoli scorrere. Mi sembra che ci sia una specie di gerarchia di pensieri: tipologie di pensieri, forse come ci sono tipi diversi di nuvole. Ci potrebbero essere pensieri cirri, pensieri nembi, pensieri cumuli o semplicemente un pensare proprio annebbiato. Pensieri completamente annebbiati, con visibilità zero: forse questa è la situazione di essere incapace di vedere al di là delle proprie conclusioni.
In ogni caso, certi pensieri sono migliori di altri, o perlomeno vi fanno sentire meglio. Il pensiero "Avevo ragione" ha una sensazione migliore di "Forse avevo torto". Inoltre, è più efficace pensare "Posso farcela" che lo è il pensare "Ho tentato e non può essere fatto".
Alcuni pensieri li creiamo, mentre altri pensieri sembrano apparire come se...
(continua)


Pronto? Una Prospettiva Cosmica
(di Harry Palmer, autore dei Materiali Avatar)

A volte sembra esserci un velo sottile sulla coscienza che ci rende inconsapevoli dell'universo o ci previene dall'assumere una prospettiva cosmica. Forse è un indottrinamento alieno, o invece uno schermo protettivo eretto dai nostri ego, oppure... Non importa, penetrare questo velo causa quasi sempre una ristrutturazione sia della coscienza sia del nostro senso del sé (come hanno scoperto molti astronauti, astronomi, guru e scrittori di fantascienza).

La luce viaggia approssimativamente...
(continua)


Cosa voglio veramente dalla vita?
(di Harry Palmer, autore dei Materiali Avatar)

"Cosa voglio veramente dalla vita?" è la domanda tranello che può cogliere di sorpresa chi, pur avendo raggiunto il successo, prova un profondo senso di scoraggiamento. E' una domanda insidiosa, che acquattata nell'oscurità, aspetta il momento più opportuno per rivelarsi, un momento comunque di grande onestà con se stessi. Improvvisamente scivola attraverso il sipario della consapevolezza ed è lì, sogghignante e lapidaria, a rovinarci lo spettacolo. Ha un innato senso della battuta, entra in scena quando la nuova auto comincia a perdere il suo splendore, quando l'applauso non ha più alcun senso e quando l'ashram non ti sembra più così accogliente. Ci attende all'alba di una notte dal sonno disturbato per sovrastarci con la sua solennità.

"Che cosa voglio veramente dalla vita!"
Hai desiderato qualcosa...
(continua)